Descrizione progetto

IL PROGETTO

Una coppia di collezionisti d’arte fa realizzare una casa museo nel cuore verde di Brera. Lusso e tecnologia in una chiave contemporanea.

L’unità immobiliare occupa l’intero secondo piano di un prestigioso palazzo in Brera progettato negli anni ‘60 dallo studio BBPR, circondato da uno splendido e lussureggiante giardino adiacente ai chiostri di San Simpliciano. Il progetto rivede radicalmente la distribuzione preesistente creando un’ampia zona giorno di rappresentanza, una zona notte concepita come un design hotel con quattro suite indipendenti con bagno privato e un’area separata per il personale di servizio. I due principali vincoli planimetrici (un lungo fronte cieco e una serie di impianti e strutture non modificabili) costituiscono lo spunto per la creazione di uno scultoreo corridoio caratterizzato da geometrie libere. Il progetto punta ad un lusso discreto e minimalista ricco di contenuti architettonici e tecnologici, il più possibile nascosti per ottenere la massima purezza delle forme. Molta importanza riveste anche la scelta dei materiali: pietra piasentina, cristallo e verde per la zona giorno, ancora pietra, resina, cuoio, legno e metallo per la zona notte.

IL TEAM

Gruppo di progettazione Gabriele Pranzo-Zaccaria, Federico Reyneri, Chiara Pranzo-Zaccaria
Collaboratori Salvo Carrera
Progetto impianti Corbellini srl
Committente privato
Impresa appaltatrice Simon s.p.a.
Fotografie Grazia Branco, Gabriele Pranzo Zaccaria, Chiara Pranzo-Zaccaria

DETTAGLI

Superficie 400 mq
Data progetto 2007
Realizzazione 2008 – 2009
Luogo Milano

PROGETTI CORRELATI