Ogni tanto, tra una consegna di lavoro e l’altra, ci dedichiamo ai nostri hobby. Questa volta abbiamo voluto cercare una corrispondenza tra la crisi attuale e i curriculum pervenuti al nostro studio.

La tesi da dimostrare era: con la crisi, sono aumentate le offerte di lavoro giunte alla nostra mail?

Ci sono due fattori al contorno che però in parte inficiano lo studio:

  • il campione di dati della ricerca è limitato dal momento che partono dall’aprile 2009
  • la notorietà di LPzR nel corso di questi ultimi anni è aumentata grazie a  pubblicazioni internazionali sia cartacee sia web .

Dalla somma dei dati annuali, considerando gli anni “parziali” del 2009 e quello attuale (fine raccolta dati oggi 18/09/13), possiamo concludere che c’è effettivamente stata una crescita.

Da un esame invece della distribuzione mensile delle offerte, possiamo notare la flessione del periodo estivo e i picchi di maggio e settembre. Gli anni “migliori” sono il 2009 e l’attuale.

Possiamo quindi concludere che vi è certamente un effetto-crisi che però non sappiamo quantificare con i pochi dati a disposizione.

Conoscendo però la distribuzione di carico di lavoro degli studi di architettura come molto variabile durante l’anno e non dipendente da andamenti stagionali, ci sentiamo di consigliare a chi cerca lavoro di inviare le proprie offerte nei periodi meno inflazionati, ove si spera possano avere più fortuna.

Noi in ogni caso al momento siamo al completo.

LPzR architetti statistici